Biografia

Davide Bonaventura nasce a Milano nel 1984. Già da bambino inizia a sviluppare una forte inclinazione verso il mondo dell’ arte, tramandata da suo padre. Mentre suo padre dipingeva con  colori ad olio, Davide lo osservava cercando di capire la tecnica e nel mentre sentiva quell’ odore tipico sprigionato dal colore ad olio, che fino ad oggi lo accompagna. Si affaccia quindi al mondo dell’ arte da autodidatta, perfezionando in brevissimo tempo la sua tecnica. Inizialmente utilizza uno stile astratto il mescolare  dei colori dando un senso di  profondità. Si dedica allo studio attento delle immagini e delle figure con l’ utilizzo delle sole matite. Perfeziona sempre di più lo studio del ritratto(iperrealismo), un genere artistico basato sulla riproduzione di un soggetto fotografico. Attraverso l’ esercizio e la costante ambizione di dare sempre maggiore perfezione ai suoi lavori, inizia quindi a realizzare delle opere dirette alla riproduzione di immagini percepite nella realtà quotidiana. Avendo sviluppato quindi nel tempo lo stile astratto e pittorico, pieno di colori e di fantasia, e quello iperrealista, in bianco e nero, l’ artista dà vita a delle opere uniche che traggono la loro originalità dall’ unione e dal contrasto delle due tecniche, fondendole in un’ unica tela. Inserisce quindi la figure e le immagini fedelmente interpretate con il solo uso della matita in contorni pieni di colori e di vita. Dotato di grande spirito di osservazione e di spiccate attitudini artistiche, si iscrive all’Università Accademia Aldo Galli di Como al corso arti visive. Questo percorso artistico gli ha permesso di inseguire la sua vera passione ed  esprimere al meglio le sue sensazioni ed emozioni alfine di offrire qualcosa che abbia il potere di toccare l’anima di chi osserverà le sue opere.

 

 

  • Facebook Social Icon
  • Instagram
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon